I produttori vitivinicoli delle quattro province di Biella, Vercelli, Novara e Verbano-Cusio-Ossola saranno insieme domenica prossima a Roma, al Radisson Radisson Blu Hotel, per far conoscere i grandi vini dell’Alto Piemonte.

Il 14 gennaio si terrà infatti Taste Alto Piemonte “Rome Edition”, l’evento organizzato dal Consorzio Tutela Nebbioli dell’Alto Piemonte in collaborazione con Riserva Grande e Percorsi di Vino, che presenterà oltre 100 vini in degustazione, prodotti da 24 aziende aderenti al Consorzio.

Produttori ed esperti metteranno le proprie conoscenze a disposizione del pubblico di operatori del settore e semplici appassionati, per fare scoprire, attaraverso banchi d’assaggio e seminari a tema le 10 denominazioni dei vini di questo territorio: Boca, Bramaterra, Colline Novaresi, Coste della Sesia, Fara, Gattinara, Ghemme, Lessona, Sizzano, Valli Ossolane.

Il programma

L’apertura dei banchi d’assaggio è prevista dalle ore 11:00 alle ore 19:00.

Due sono i seminari in calendario: il primo, Le zone e i terroirs dell’Alto Piemonte, a cura di Marco Cum, si terrà alle 14:30 e prevede la degustazione di 12 vini.

Il secondo a seguire, questa volta a cura di Andrea Petrini, tratterà Le capacità evolutive del nebbiolo dell’Alto Piemonte e darà in assaggio 8 vini differenti.

Per partecipare

L’ingresso alla manifestazione ha un costo di 20,00 €, ridotto a 15,00 € per sommelier e soci di Riserva Grande. È richiesta una ulteriore cauzione di 5,00 € per il calice di degustazione, che verrà restituita al termine della degustazione, previa restituzione del calice.

Acquistando il biglietto online entro le 24:00 di sabato 13 gennaio 2018, il biglietto di ingresso sarà al prezzo speciale di 16,00 €.

Per i seminari è richiesta l’iscrizione obbligatoria e il costo è di 35,00 € ciascuno (60,00 € in totale se si acquistano entrambi).

Con l’iscrizione ad almeno un seminario si ha diritto all’accesso gratuito ai banchi di assaggio.