Villa Da Porto di Sarego a Vicenza accoglierà oggi il Festival Itinerante della Franciacorta.

Un’ampia delegazione di produttori, rappresentanti di quarantasette cantine, presenzierà all’appuntamento nella storica dimora tra i colli vicentini portando oltre oltre novanta etichette.

L’evento non è aperto soltanto a operatori del settore, ma anche a chi ha voglia di deliziare il proprio palato con le bollicine del Franciacorta, conoscerne la storia, i segreti e i luoghi di produzione.

Il programma e il Seminario “Dosaggio Zero”

Dalle 16:00 alle 18:00, l’ingresso al Festival e ai banchi d’assaggio sarà riservato esclusivamente alla stampa e agli esperti, che potranno partecipare al seminario di degustazione “Franciacorta a spasso nel tempo: verticale Dosaggio Zero dal 2013 al 2009”.

Il Dosaggio Zero, o pas dosé, è la tipologia di Franciacorta più apprezzata del momento. Si ottiene aggiungendo allo sciroppo di dosaggio, frutto di lavoro e studi diversi per ogni azienda, una liqueur d’expédition senza aggiunta di zucchero.

Dalle 18:00, si aprono le porte al pubblico, che avrà la possibilità di seguirà un percorso di degustazione completo, comprensivo di approfondimenti, come il seminario “Franciacorta Satén: tecniche e segreti della tipologia più esclusiva”.

Ticket e prenotazioni

I biglietti sono acquistabili al costo di 20,00 €, in prevendita, su Eventbrite. L’ingresso è ridotto a 15,00 € per soci AIS, FISAR, Fondazione Italiana Sommelier, ONAV, Slow Food.