Domenica 22 ottobre, presso lo Sheraton Rome Hotel and Conference Center a Roma, Gambero Rosso presenta la sua “Guida Vini d’Italia 2018”, insieme alle oltre 400 etichette premiate con i Tre Bicchieri.
 
Sarà un grande evento di degustazione che offrirà l’occasione per conoscere i produttori e acquistare, in anteprima nazionale, la nuova edizione della guida.
 
Circa un centinaio di cantine sono state visitate dagli esperti, che hanno messo sotto esame la bellezza di quasi 600 vini.
 
Numeri da record registrati grazie anche a nuove realtà che nascono da un interesse sempre crescente, da parte dei giovani, di investire sul proprio territorio, sull’agricoltura e sui suoi potenziali frutti, nel massimo rispetto della tradizione locale.

Le anteprime e le cantine su Wineplan premiate con i Tre Bicchieri

Da qualche giorno, Gambero Rosso alimenta l’attesa di tutti gli appassionati rivelando in anteprima le etichette selezionate per l’assegnazione dei Tre Bicchieri.
 
Sono diverse le cantine sul nostro portale che possono vantare dei vini premiati per la loro altissima qualità, alcune delle quali online da pochi giorni.
 
Tra queste, ad esempio, troviamo Lungarotti, in Umbria, con uno dei suoi vini più noti, il Torgiano Rosso Rubesco Vigna Monticchio Ris. 2012, e Villa Raiano, in Campania, con il suo Fiano di Avellino Alimata del 2015.
 
In Sicilia non si smentiscono Alessandro di Camporeale con Sicilia Catarratto Vigna di Mandranova 2016, e Baglio di Pianetto con lo Shymer 2014. Rispettivamente un bianco “mix sapiente tra potenzialità del vitigno e peculiarità del territorio” e un rosso elegante dal profumo speziato, risultato dell’unione tra uve Syrah e uve Merlot.
 
In Sardegna, premio al delizioso Cannonau di Sardegna Mamuthone 2015 di Cantine Giuseppe Sedilesu, frutto del tipico vitigno autoctono a bacca nera.
 
Trionfa, invece, in Basilicata il vino DOC prodotto esclusivamente in provincia di Potenza nella zona del Vulture, l’Aglianico del Vulture di Cantine del NotaioIl Repertorio 2015 – e di Elena FucciTitolo 2015.
 
Sempre rimanendo a sud, non può mancare la Puglia, con il Gioia del Colle Primitivo Ris. 2014 della Cantina Tre Pini, una tipologia di vino tipica della zona del Barese, dal colore intenso rosso rubino e dal sapore avvolgente.
 
Vi aggiorneremo presto sulle etichette del Piemonte, non appena uscirà l’anteprima.
 
Tutti questi vini li potete degustare direttamente in cantina, acquistando uno dei tour delle aziende premiate su Wineplan.

Per partecipare alla degustazione di Gambero Rosso

Il ticket d’ingresso alla degustazione ha un costo di 60,00 € ed è acquistabile sullo store online del Gambero Rosso, presso lo shop della Città del gusto Roma (chiamare lo 0655112273 per informarsi sulle modalità d’acquisto e sugli orari d’apertura del negozio) o semplicemente in loco il giorno dell’evento.
 
La degustazione è fino a esaurimento posti.