“I migliori vini italiani”, la più importante manifestazione dedicata al mondo del vino ideata da Luca Maroni, una delle più autorevoli firme dell’enologia italiana, torna a Roma dal 15 al 18 febbraio 2018.

L’evento nazionale, il principale di un ciclo di eventi omonimi il cui obiettivo è quello di valorizzare i territori e celebrare le eccellenze enogastronomiche italiane, si svolgera presso il Salone delle Fontane, edificio elegante e tra i più rappresentativi del moderno quartiere dell’EUR.

Le migliori aziende vitivinicole di tutto il paese, distribuite in oltre 100 espositori, presenteranno le loro ultime produzioni d’eccellenza.

Tra queste, alcune cantine che potete trovare anche sul nostro portale Wineplan: Tenuta di Pietra Porzia, nello stand del Consorzio di Tutela Denominazioni Vini Frascati, Ca’ D’Or Franciacorta e Lessini Durello, Lungarotti, Donnafugata e Mastroberardino.

L’evento

La manifestazione inaugura il venerdì con una serata di gala a cui accedere solo su invito, durante la quale avrà luogo la premiazione verranno dei i migliori vini italiani, presentati da Luca Maroni e presenti nella venticinquesima edizione dell’“Annuario dei migliori vini italiani”, una delle guide di settore tra le più ricercate e autorevoli. La premiazione sarà alternata da momenti musicali e filmati sensoriali.

Seguiranno quattro giorni di degustazioni no-stop aperte al pubblico di enoappassionati, giornalisti, operatori e curiosi, che avranno l’occasione di assaggiare liberamente i vini esposti, scegliendo tra oltre 600 etichette, scoprirne sfumature di gusto e segreti di successo.

Il programma è fitto di incontri, degustazioni guidate dal patron dell’evento, laboratori gastronomici e le degustazioni polimateriche Aromi di legno. In natura, nel vino, nei profumi.

Ingresso

Il biglietto d’ingresso per accedere a una singola giornata ha un costo di 25,00 € a persona, acquistabile anche sul sito internet dell’evento.

Il prezzo include le degustazioni ai banchi d’assaggio wine, food e wine bar, le consumazioni presso l’area di ristoro, il bicchiere, la tasca portabicchiere in omaggio e l’accesso ai laboratori, previa prenotazione – sempre sul sito – e fino ad esaurimento posti disponibili.