In concomitanza con ViniMilo, la consueta sagra dei vini etnei che si terrà dal 25 agosto al 10 settembre 2017, e dopo il successo dell’edizione precedente, Andrea Graziano di FUD Bottega sicula e Marco e Barbara Nicolosi di Barone di Villagrande organizzano l’evento Straordinario: il cibo da strada “fuori dal comune”.

L’evento

Giovedì 31 agosto, a partire dalle ore 19:30, nella storica cantina di Barone di Villagrande, a Milo, venti giovani Chef di talento incontrano i grandi Vini dell’Etna e reinterpretano lo street food della tradizione siciliana in versione gourmet.
 
Gli chef partecipanti sono: Giulia Carpino (Cantina Barone di Villagrande – Milo), Valentina Chiaramonte (Fud Off – Catania), Francesco Patti e Domenico Colonnetta (Ristorante Coria – Caltagirone), Andrea Macca (Donna Carmela – Carrubba), Salvatore Vicari (Ristorante Vicari – Noto), Lorenzo Ruta (Taverna Migliore – Modica), Giuseppe Raciti (Zash – Riposto), Simone Strano (Palazzo di Montemartini – Roma), Giovanni Grasso (La Plage – Taormina), Giuseppe Torrisi (Talè – Piedimonte Etneo), Dario Di Liberto (Tocco Sicilian Way – Ragusa), Federico Della Vecchia (Biosserì – Milano), Bleri Dervishi (Monaci delle Terre Nere – Catania), Claudio Ruta (Ristorante La Fenice – Ragusa), Giuseppe Bonsignore (Osteria Oste e il Sacrestano – Licata).
 
Le cantine del territorio dell’Etna che presenteranno le proprie etichette durante l’evento sono: Barone di Villagrande, Murgo, Benanti, Pietradolce, Planeta, Cantine Russo, I Vigneri, Feudo Vagliasindi, Quantico, Terra Costantino, Terre di Nuna, Tenuta di Fessina, Cantina Vivera e, infine, FUD.
 
Non solo gli Chef, ma anche quindici aziende siciliane avranno l’occasione di presentare i loro prodotti, massima espressione dell’eccellenza dell’Isola.
 
Saranno in degustazione il cioccolato di Bonajuto, i salumi di Massimo Castro Il Chiaramontano, la porchetta di Neromaialino, le mozzarelle dibufala di Bubalus, la provola delle Madonie di Invidiata, la pasticceria di Spinnato, i prodotti di Fud, i pitoni fritti di Tommaso Cannata, la carne dei fratelli Sciuto, l’olio dei Frantoi Cutrera, il gelato del Caffè Adamo, la Sfincia di Sarda Salata, i pastrami di Sacha Pawel, i dolci a base dimandorla di Convicinum.
 
A partire da questa edizione, StraOrdinario sarà anche un premio che renderà omaggio alle figure che si sono maggiormente distinte in ambito enogastronomico a livello nazionale, valorizzando prodotti, territori e tradizioni.
 
Ospiti speciali premiati nel corso di StraOrdinario 2017 saranno Maurizio Santin Chef pasticcere meglio conosciuto come “cuoco nero” della trasmissione Dolcemente, in onda su Gambero Rosso Channel, Davide Scabin pluripremiato chef del ristorante Combal.Zero di Rivoli (TO), Giuseppe Zen stravagante chef di Mangiari di strada (MI) e Lina Castorina dell’osteria i 4 Archi di Milo.
 
Il premio sarà realizzato dal maestro artigiano Alessandro Di Rosa dell’azienda Thalass di Modica.
 
I ragazzi di Fud Bottega Sicula da Catania e Palermo presenteranno i loro panini. La serata verrà accompagnata dalla musica degli Swing Time. I sommelier della Fisar delegazione Catania si occuperanno del servizio del vino.
 
Partner dell’evento saranno l’azienda Camuti, leader nel settore delle soluzioni per la ristorazione, e PrestoFood, il servizio di consegna a domicilio che collega clienti e ristoranti della città, attraverso l’uso della tecnologia.
 
L’evento è andato in poco tempo sold out, ma se volete comunque vivere un’esperienza presso la Cantina Barone di Villagrande, potete prenotarla in qualsiasi momento su Wineplan.