L’Associazione Italiana Sommelier Puglia, in occasione della seconda edizione di Puglia Perlage, la Rassegna regionale dei vini spumante, brinderà al primo Miglior Sommelier di Puglia 2017.
 
Il concorso, organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier Puglia in collaborazione con l’AIS sede centrale di Milano, si pone il fine della valorizzazione della figura professionale del sommelier, in ambito regionale, e della conoscenza e divulgazione delle realtà vitivinicole del territorio della Puglia.
 
Le competenze richieste per potersi aggiudicare l’ambito titolo spaziano dalla conoscenza approfondita sul mondo del vino – dalla viticoltura all’enologia, dalla geografia ai principali produttori di vino, dagli abbinamenti cibo-vino alla mise-en-place e al servizio – alla cultura generale. Tra le materie richieste, infatti, non mancheranno il galateo e le lingue straniere.

L’evento

La manifestazione si terrà venerdì 8 settembre, presso Tenuta Moreno a Mesagne, in provincia di Brindisi.
 
Si aprirà alle ore 18:30 con il convegno dedicato ai vini spumante della Puglia, in ascesa sul mercato. Interverranno numerosi esperti di enogastronomia: Luca Petrelli (enologo Tenute Rubino), Teresa Galeone (Chef di Già sotto l’arco), Girolamo D’Amico (Cantine D’Araprì a San Severo, Foggia), Leonardo Di Gioia (Assessore alle Risorse Agroalimentari Regione Puglia), Antonello Maietta (Presidente AIS Italia), Cristiano Cini (Responsabile Nazionale Concorsi), Davide Gangi (editor Vinoway.com), Giuseppe Baldassarre (membro della Commissione Didattica Nazionale AIS), Rocco Caliandro (delegato AIS Brindisi), Dario Stefàno (Senatore della Repubblica) e, infine Vito Sante Cecere (Presidente AIS Puglia).
 
Alle 20:00, si terrà la cerimonia di premiazione con l’assegnazione del titolo di Miglior Sommelier di Puglia, e la consegna di una targa istituita dal magazine Vinoway.com per il “Sommelier miglior comunicatore del Vino Pugliese”. La targa sarà consegnata personalmente dal Presidente di Vinoway Italia, Davide Gangi.
 
Seguirà l’apertura dei banchi di degustazione wine & food, dove 40 aziende proporranno le loro edichette.
 
Le cantine che hanno aderito all’iniziativa sono: Albea, Alberto Longo, Angiuli Donato, Antonio Pisante, Botrugno, Caiffa Vini, Cantele, Cantina Fiorentino, Cantine Imperatore, Cantine Kandea, Cantine Lanzolla, Cantine Spelonga, Colli Liburni, Cardone Vini, Carvinia, Conti Zecca, Coppi, Crifo, D’Araprì, Due Palme, Felline, Giancarlo Ceci, I Pastini, L’Astore, Leone de Castris, Masseria Altemura, Masseria nel Sole, Paolo Leo, Polvanera, Produttori Vini Manduria, Rosa del Golfo, San Marzano, Schola Sarmenti, Taurino Cosimo, Teanum, Tenute Rubino, Upal, Varvaglione Vigne & Vini.

Per partecipare

L’ingresso alla manifestazione è libero. Per le degustazioni è possibile acquistare un ticket al costo di 15,00 €.
 
Per saperne di più, vi consigliamo di contattare la Segreteria AIS Puglia, chiamando lo 080 4949189, o il Delegato AIS Brindisi Rocco Caliandro al cell. 333 3519488. In alternativa, potete inviare una email a info@aispuglia.it.