Immersi nell’antico borgo di Castinatelli di Futani (Sa), tra il centro storico del borgo cilentano e l’abbazia di Santa Cecilia, giovedì 3 e venerdì 4 agosto 2017, torna il Festival del Moscato e Spumante del PNCVDA, Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.
 
Questo appuntamento culturale ed eno-gastronomico, giunto alla sua seconda edizione, è organizzato dalla Pro-loco Futos, in collaborazione con il Comune di Futani, il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, dalla Fisar e dalle Edizioni dell’Ippogrifo.

L’evento

Il Festival si pone due obiettivi: quello di valorizzare le grandi famiglie del Moscato e dello Spumante e coglierne le prospettive di sviluppo nell’area protetta e dall’altro di far conoscere l’antico borgo di Castinatelli, nel quale le donne preparano ancora con la stessa passione i piatti dell’antica tradizione locale.
 
Cosa prevede questa due-giorni dedicata ai sapori di una volta? Degustazioni di prodotti del territorio, percorsi enogastronomici, incontri con esperti del settore, musica, spettacoli e visite guidate in luoghi di interesse storico-architettonico e naturalistico saranno i protagonisti della manifestazione.