Venerdì 30 giugno e sabato 1 luglio 2017, Ragusa Ibla si tinge di tinge di rosso cirasa (“ciliegia” in siciliano) con due serate dedicate al Cerasuolo di Vittoria.
Lo splendido centro storico della cittadina siciliana sarà, infatti, lo scenario d’eccellenza per il Cerasuolo Ibla Party, organizzato dalla Strada del vino di Cerasuolo. L’evento vuole replicare il successo del Cerasuolo Night Party, tenutosi lo scorso novembre 2016 a Vittoria, nel cuore dei luoghi di produzione di questo vino pregiato.

L’evento

A Ibla, lungo la strada che porta da piazza Duomo a piazza Piola, verranno allestiti i numerosi stand delle aziende vinicole produttrici associate. Ai partecipanti verrà così offerta la possibilità di degustare dell’ottimo vino accompagnato da piatti ed eccellenze gastronomiche locali, in forma di finger food e preparati da chef, cuochi e pasticceri del luogo.
Sarà una vera e propria passeggiata all’insegna del gusto tra le bellezze architettoniche di epoca barocca. Ad allietare ulteriormente i visitatori, non mancheranno della buona musica dal vivo e delle piacevoli performance di tanti artisti di strada.
Infine, per chi volesse, l’associazione ha organizzato masterclass e degustazioni guidate sull’abbinamento tra Cerasuolo e cibo.

Qualche informazione sui Cerasuolo di Vittoria

Questi deliziosi vini, dal 2005 riconosciuto a DOCG, hanno una tradizione enologica molto antica. Il gusto, pieno e armonico, si ottiene prevalentemente dall’unione delle uve di due vitigni autoctoni: Nero d’Avola – in percentuale dal 50 al 70% – e Frappato (dal 30 al 50%). Il colore è rosso ciliegia e proprio dal nome latino della ciliegia – cerasa – prendono il loro nome. Si dividono in due tipologie ben precise, il Cerasuolo di Vittoria e il Cerasuolo di Vittoria Classico, e vengono prodotti nell’area sud orientale della Sicilia. Più precisamente, nei territori ragusani di Vittoria, Comiso, Acate, Santa Croce Camerina e Chiaramonte Gulfi, ma anche in alcune province di Caltanissetta e Catania.