Il Movimento Turismo del Vino chiude l’anno in bellezza con Cantine aperte a Natale.

Per tutto il mese di dicembre, la magia delle Feste si trasferisce in Cantina. Sarà un’ottima occasione non solo per conoscere e brindare nel contesto di piccole e grandi realtà vitivinicole, ma anche per trovare originali idee regalo in bottiglia da mettere sotto l’albero.

Oltre 200 aziende in 14 regioni d’Italia apriranno le porte al pubblico e proporranno, seguendo il proprio stile, degustazioni dei propri vini abbinati a stuzzichini e piatti della tradizione, ma anche musica, spettacoli e confezioni regalo a tema Natalizio, realizzate ad hoc per l’occasione.

“Chiudiamo l’anno – ha detto il presidente del Movimento turismo del vino (Mtv), Carlo Pietrasanta – registrando come le proposte enoturistiche coinvolgano un target sempre più allargato: dagli enoappassionati, ai turisti stranieri e alle giovani famiglie. Nel 2017 il fenomeno è cresciuto ancora, con i soli grandi eventi programmati che insieme totalizzeranno oltre 2,5 milioni di presenze”.

Le cantine aperte su Wineplan

In Campania, domenica 17 dicembre, la Tenuta Cavalier Pepe – appena arrivata sul nostro portale – presenterà agli ospiti una retrospettiva del proprio vino di punta: il Taurasi Docg – Opera Mia. Dopo l’accoglienza in cantina con caffè e brioches, il programma prevede una visita guidata ai vigneti, dove si terrà la spiegazione di tutte le fasi del ciclo della vite, e in cantina, dove invece verrà spiegato il processo di vinificazione. Prevista anche una visita nella Barricaia sorseggiando un bicchiere di “Cerri Merry Dry”. Seguirà la verticale a cura della Fisar, accompagnati dal racconto di Milena Pepe e del personale tecnico dell’azienda. Alle sette annate sarà abbinato un tagliere di formaggi dell’azienda agricola “D&D di Calitri” e di salumi dell’azienda “Biancaniello”. Dall’1 dicembre sarà possibile acquistare in cantina l’edizione limitata di Taurasi Docg Opera Mia 2007.

In Basilicata, sono due le aziende su Wineplan che aderiscono all’iniziativa: Cantine del Notaio ed Elena Fucci. Quest’ultima aprirà per il ponte dell’Immacolata, dall’8 al 10 dicembre, per un open day di degustazioni di eccellenze locali.

Rimanendo a Sud, in Puglia, l’Azienda agricola Mazzone vi aspetta per una visita tra vigneti dormienti e una degustazione dei propri vini, con un percorso sensoriale sul vino, guidato dall’enologo Francesco Mazzone, che si concluderà con l’assaggio della nuova annata del Filotorto 2013. Ad aprire le proprie porte anche Felline Agricola.

Nel Centro Italia, nel Lazio, nelle Marche e in Umbria, vi accoglieranno rispettivamente Cantina del Tufaio, Cantina Goretti e Cantine Moroder e Cantine Lungarotti.

Quest’ultima, domenica 10 dicembre, vi proporrà un pranzo dai sapori natalizi nella propria Enoteca e un ingresso a prezzo ridotto per tutta la giornata (5,00 € per persona) ai Musei del Vino e dell’Olivo e dell’Olio con degustazione di Dulcis presso l’Osteria del Museo.

Per la maggior parte degli eventi è gradita la prenotazione. Per eventuali aggiornamenti o modifiche del calendario, vi consigliamo di consultare il programma di appuntamenti del Movimento Turismo Vino.

L’obiettivo è migliorarsi sempre. Per questo motivo, il Movimento invita i clienti a compilare un questionario di valutazione sulla propria esperienza in Cantina.