Giunta alla sua 42^ edizione, dal 5 al 22 aprile 2018, torna a Camalò (TV) la Mostra dei Vini Triveneti, l’evento annuale a cura della Pro Loco di Camalò il cui fine è quello di valorizzare il vino come ‘patrimonio comune’.

Il vino è da sempre simbolo e vanto di queste terre, un prodotto che unifica e che è capace di legare questa piccola frazione nella provincia di Treviso ai vigneti e alle cantine di tutto il Triveneto.

Il programma

Il vasto programma, di cui potete visualizzare il volantino qui, prevede degustazioni libere di vini e prodotti tipici, ma non solo.

Non mancheranno degustazioni guidate, come quella de “I Vitigni Autoctoni Antichi” a cura di ONAV Treviso o “La Verticale di Raboso DOC” a cura della FISAR di Treviso, o, ancora, serate speciali come “Milleuno Malanotte”, realizzate in collaborazione con il Consorzio Vini Venezia.

La mostra ospita anche la 4^ Rassegna degli insaccati tipici regionali, un’occasione per conoscere ulteriori eccellenze prodotte in questo territorio.

La manifestazione, infine, si pone anche quest’anno scopi benefici. I tappi di sughero delle bottiglie verranno, infatti, raccolti e donati all’Associazione Sogni Onlus di Giavera del Montello, che realizza i sogni di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie oncologiche: il ricavato ottenuto dal loro riclico andrà a sostegno delle spese di un pulmino che permette di trasportare i bambini e i ragazzi verso i loro sogni, insieme ai famigliari.